Questo articolo è dedicato ad Erica Angelini, che nei giorni scorsi è scomparsa prematuramente. E’ difficile esprimere in poche righe quanto l’apprendere questa notizia ci abbia colpito. Purtroppo non eravamo a conoscenza della sua malattia.

Leggendo i commenti nella sua pagina Facebook abbiamo appreso essere stata improvvisa e inattesa. Noi della redazione de i-LIBRI avremmo voluto esserle vicino nei momenti difficili che ha dovuto affrontare. Siamo certi però che Erica abbia affrontato quest’ultimo ostacolo con la forza che abbiamo compreso averla accompagnata nella sua non semplice e troppo breve esistenza.
Era il 13 giugno 2010 quando Erica per la prima volta ci scriveva per sottoporre la sua recensione del libro di Antonello De Sanctis, Oltre l’orizzonte. Quella recensione vinse il primo concorso organizzato dal nostro sito. Ci colpì molto il suo modo di scrivere e per questo le offrimmo la possibilità di collaborare con noi.  
Erica aveva una carica di forza ineguagliabile. Leggere i commenti  sul web ogniqualvolta una sua recensione veniva pubblicata sul sito rende l’idea del suo inesauribile entusiasmo. Immaginate poi (chi la conosceva può sicuramente comprenderlo) la sua gioia quando le chiedemmo di intervistare il suo idolo Nek. Fu incredibile la determinazione con cui riuscì ad organizzare l’intervista, così come fu fantastico il risultato che ottenne.  
Erica ci mancherà molto. Resterà per sempre nei nostri cuori e in quelli dei nostri lettori che leggeranno i suoi articoli.